Recensione Sony SRS-XB31:Avrà fatto un buon lavoro Sony?

Recensione Sony SRS-XB31
Recensione Sony SRS-XB31
  • Materiali
  • Compatibilità
  • Qualità Audio
  • Portabilità
  • Prezzo
4

Riassunto

Recensione Sony SRS-XB31: il design è molto semplice, ma allo stesso tempo molto accattivante grazie alla cornice di luci a led che si accendono e spengono in sintonia con la musica in riproduzione.È stato realizzato con dei materiali di ottima qualità ed è ricoperto di un tessuto sintetico che lo rende resistente a lievi urti e li garantisce una certificazione IP67 che assicura protezione da polvere e acqua.Offre un’autonomia di 24 ore con luci led spente, invece tenendole accese siamo intorno alle 10 ore a volume medio.Ha una qualità audio buona considerando le piccole dimensioni e il prezzo, oltre a ciò offre interessanti varianti nella riproduzione del audio come l’Extra Bass e l’effetto Live Sound.  

Sending
User Review
4 (3 votes)

La Sony nel 2017 si è buttata nel mondo delle casse bluetooth e speaker portatili, con la sua linea chiamata Extra Bassin cui l’intento degli ingegneri Sony era quello di creare una mini discoteca sempre a portata di mano, grazie a un mix di effetti luminosi molto carini, in sincronizzazione con la musica.

Recensione Sony SRS-XB31

Bene, incominciamo con la recensione del Sony SRS-XB31, che è sicuramente una cassa bluetooth degna di nota sia in termini di qualità che innovazioni, come d’altronde anche il suo fratello maggiore Sony SRS-XB41.

Il design è in linea con le tendenze del mercato d’oggi, ma si differenzia dalla maggior parte di modelli di casse bluetooth per un target tendenzialmente giovanile.

 Inoltre anche questa cassa è dotata di bassi extra, che insieme alle luci la rendono adatta per delle feste.

CONDIVIDI LA RECENSIONE DEL SONY SRS-XB31

Design

Sony SRS-XB31 Bluetooth Recensione

Il design è molto semplice, ma allo stesso tempo molto accattivante grazie alla cornice di luci a led che si accendono e spengono in sintonia con la musica in riproduzione.Rispetto al Sony SRS-XB41 che aveva due woofer colorati, un vero tocco di classe, questo sui lati presenta due lucine.

Il Sony SRS-XB31 è stato realizzato con dei materiali di ottima qualità, è ricoperto interamente di un tessuto sintetico che lo rende resistente a lievi urti e li garantisce un certificazione IP67 che assicura protezione dalla polvere e dall’acqua.

La resistenza all’acqua lo rende adatto a feste con i propri amici in spiaggia o in bordo piscina.

Prima di prendere il tuo nuovo altoparlante e immergerlo sott’acqua, ti consiglio di assicurarti che tutte le sue porte e coperchi siano chiusi.

All’interno della cassa, troverai due grandi driver da 48 mm, questi driver di grandi dimensioni consentono al SRS-XB31 di fornire una profondità maggiore nel ascolto.

Comandi

In alto troverai una pulsantiera con i principali controlli che sono: gestione del volume, accensione o spegnimento, pausa o riprendi e l’attivazione del bluetooth. 

Nella parte posteriore troviamo invece uno sportello che nasconde al suo interno: una porta micro USB per la ricarica, porta USB, ingresso jack da 3,5 mm per collegarci tutti quei dispositivi che non sono dotati di bluetooth o semplicemente per collegarci le proprie cuffie.

Inoltre sono presenti tre pulsanti che a mio parere sono molto utili, Batt indica l’autonomia residua e tenendolo premuto per qualche secondo spegne la striscia led, WPC permette di collegare a catena più di un altoparlante tramite Bluetooth, mentre ADD ti permette se disponi di due altoparlanti Sony di trasformare uno come canale destro e l’altro come sinistro, così da ottenere una riproduzione di qualità nettamente superiore.

Recensione Sony SRS-XB31 Bluetooth

Connettività

Sono presenti diversi metodi di accoppiamento che sono:Jack, NFC e Bluetooth 4.2, che permette un accoppiamento veloce con ogni dispositivo e garantisce una portata massima di 15 metri, che varia in base a quanti muri ci sono di mezzo.

Inoltre con la modalità Party è possibile connettere insieme più casse bluetooth Sony, fino a un massimo di dieci dispositivi connessi contemporaneamente così da creare una discoteca portatile.

Come connettere il Sony SRS-XB31 al tuo telefono?

  • Premi il pulsante con il simbolo del Bluetooth per qualche secondo.
  • Accendi il bluetooth del tuo smartphone e aspetta qualche secondo.
  • Clicca dispositivi nelle vicinanze.
  • Trova la tua cassa e clicca connetti.
  • Adesso puoi iniziare ad ascoltare la tua musica.

Autonomia

L’autonomia garantita da Sony è di 24 ore con le luci led spente, invece tenendole accese siamo intorno alle 10 ore a volume medio, l’autonomia può variare in base alle luci, volume e se viene attivata la modalità extrabass, inoltre essendo molto grande la batteria per ricaricarsi ci metterà circa 3 ore.

Di sicuro ci possiamo ritenere più che soddisfatti del risultato ottenuto, posso ritenerla una buona prestazione per uno speaker wireless di queste dimensioni.

Parlando di alimentazione è presente la possibilità di utilizzare questo speaker per ricaricare un vostro device tramite la porta USB presente sul retro.

Come faccio a sapere l’autonomia rimanente?

Il modo più semplice e immediato è: premere il pulsante BATT presente sul retro del altoparlante che ti dirà ti l’autonomia rimanente o è possibile controllarla anche mediante l’app Music Center.

Recensione Sony SRS-XB31

Colori

Il Sony SRS-XB31 è disponibile in sei colorazioni che sono: blu, bianco, giallo, nero e rosso.

Confezione

  • Sony SRS-XB31.
  • Istruzioni.
  • Alimentatore.
  • Garanzia di due anni.
Sony SRS-XB31 - Unboxing And Sound Test

Impermeabilità 

Come già ribadito, presenta una certificazione IP67 che significa che resiste alla polvere e al’acqua.

Più precisamente resiste per un massimo di 1 metro di profondità e 30 minuti di immersione.

Recensione Sony SRS-XB31

Music Center

Music Center, è un’applicazione gratuita disponibile sia per dispositivi Android che IOS, che permette di gestire la riproduzione, personalizzare alcune funzioni che ti permetteranno di migliorarne la qualità audio, personalizzare i giochi di luce e tutto questo direttamente dal tuo smartphone.

Qualità Audio

Il SRS-XB31, ha una qualità audio buona considerando le piccole dimensioni e il prezzo, oltre a ciò offre interessanti varianti nella riproduzione del audio come l’Extra Bass e l’effetto Live Sound.

Sono sicuro che sarai soddisfatto dei bassi essendo la caratteristica principale di questa cassa, inoltre grazie a due grandi driver risulta molto potente e chiaro nelle varie frequenze.

I toni alti e medi sono nitidi, senza distorsioni ad alti volumi e non vengono ricoperti dalla altre frequenze.

Se vuoi ottenere dei bassi ancora migliori basta attivare la funzione Extra Bass attraverso l’applicazione Music Center oppure puoi tenere premuto contemporaneamente i tasti del Volume Basso e Play per 3 secondi, finché l’indicatore di alimentazione non cambia colore.

Per una qualità maggiore si consiglia di utilizzare programmi o applicazioni che riproducono fedelmente tutti i brani, io consiglio personalmente Amazon Music.

Recensione Sony SRS-XB31

Caratteristiche 

  • Chiamate in viva voce.
  • Bluetooth 4.2.
  • Impermeabilità IP67.
  • Ricarica dispositivi.
  • Autonomia 24h.
  • Dimensioni:8,1 x 23,1 x 8,7 cm.
  • Peso:0,8kg.

Conclusione Recensione Sony SRS-XB31

Il Sony SRS-XB31 è stato pensato sopratutto per un pubblico giovane, essendo che sono alla ricerca di una cassa con una buona qualità audio e che sopratutto non costi troppo, d’altronde i giovani di adesso non hanno un grande disponibilità economica.

Nel complesso l’ho trovato un buon speaker bluetooth sopratutto per l’ottimo prezzo.

Pro
  • Ingresso jack
  • Qualità audio
  • Chiamate
  • Autonomia
  • Connettività
  • Luci
Contro
  • Funzione LIVE da migliorare

Articoli Simili

Lascia un commento

sedici − sette =