Recensione JBL Boombox 2:Top di Gamma JBL

Recensione JBL Boombox 2
Recensione JBL Boombox 2
  • Materiali
  • Compatibilità
  • Qualità Audio
  • Portabilità
  • Prezzo
3.5

Riassunto

Recensione JBL Boombox 2: è una cassa bluetooth che offre un suono estremamente potente, è perfetta per animare delle feste in piscina, grazie alla sua impermeabilità con certificazione IPX7, inoltre ha un’autonomia di 24 ore.

Sending
User Review
5 (1 vote)

Recensione JBL Boombox 2

Benvenuto, in questo nuovo articolo, dove recensiremo il JBL Boombox 2, che è la cassa bluetooth top di gamma di JBL.

Questo speaker bluetooth è adatto a tutte quelle persone che vogliono festeggiare insieme ai propri amici o chiunque stia cercando una cassa bluetooth estremamente potente.

Ai tempi, il Boombox era quella cassa che riusciva a far ballare la gente per le strade, in cortile o al parco.

Rispetto al modello precedente, è diventato ancora più rumoroso, infatti riesce a riempire grandi ambienti senza problemi.

Il JBL Boombox 2 è una grande altoparlante bluetooth che offre dei bassi potenti e alti volumi.

CONDIVIDI LA RECENSIONE JBL XTREME 2

Design

JBL Boombox 2 Recensione

Dal punto di vista del design è molto simile alla versione precedente BoomBox.

Infatti è grande, pesante, voluminoso e con un elevata qualità costruttiva, ha lo stesso rivestimento in tessuto resistente che lo rende impermeabile con certificazione IPX7 e gli stessi doppi radiatori passivi su entrambe le estremità.

A proposito all’interno troviamo oltre ai dei doppi radiatori passivi con doppi tweeter da 30W e due woofer da 40W, in modo da emettere un suono potente.

Il Boombox 2 ha delle dimensioni di 46 x 20 x 25 cm per un peso di 5,9 kg, è leggermente più pesante della prima versione.

Presenta un enorme maniglia per il trasporto, con un’impugnatura dentellata sul lato inferiore dell’impugnatura, che secondo l’azienda è stata ispirata al manubrio di una moto.

Come se non bastasse, all’interno della confezione troverai una tracolla che contribuisce a facilitarne il trasporto.

Comandi

Recensione JBL Boombox 2

I vari pulsati sono stati istallati al di sotto della maniglia e sono piuttosto semplici e comodi da premere, ti permetteranno di:

  • Accendere / spegnere la cassa
  • Attivare il Bluetooth
  • Controllare la riproduzione
  • Gestire il volume
  • PartyBoost

Il pulsante PartyBoost, sostituisce il vecchio pulsante Connect +, una volta premuto ti permetterà di connettere contemporaneamente fino a 100 altoparlanti JBL.

Facendo doppio clic sul pulsante di riproduzione, potrai passare alla traccia successiva, invece con una tripla pressione tornerai al brano precedente.

Autonomia

Essendo una cassa bluetooth, all’interno presenta una batteria da 10000 mAh, che offre un’autonomia di 24 ore con una singola ricarica da 2,5 ore.

Ma ovviamente, come tutti gli altoparlanti bluetooth, l’autonomia può variare in base al volume di ascolto.

Come faccio a controllare l’autonomia residua?

Ti basterà dare un occhiata agli indicatori LED presenti nella parte anteriore dello speaker.

Il Boombox presenta una porta USB, che ti permetterà di ricaricare ad esempio il tuo telefono, mentre ascolti il tuo cantante preferito.

Ovviamente facendo ciò, l’autonomia si ridurrà.

Connettività

Recensione JBL Boombox 2

Il JBL Boombox 2 è compatibile con Bluetooth 5.1, ciò contribuisce ad offrire una connessione stabile e potente.

Come al solito, ho provato a connettermi in ufficio, dove ci sono diversi dispositivi che potrebbero creare interferenze, nonostante ciò non ho riscontrato alcun problema di accoppiamento.

È compatibile con IOS?

Si certo, è compatibile con qualsiasi dispositivo dotato di Bluetooth, come ad esempio Android e IOS.

Se il Bluetooth non dovesse soddisfare le tue esigenze, potrai sempre sfruttare la trasmissione cablata, attraverso la presenza di un ingresso jack da 3,5 mm.

Infatti dietro a un pannello coperto nella parte posteriore delle speaker troverai:

  • Adattatore alimentazione
  • Aux da 3,5 mm
  • Porta USB
  • Porta Micro USB

L’alimentatore incluso è ingombrante, ma viene fornito con un cavo di sicurezza per tenere sotto controllo il cavo. 

Purtroppo all’interno delle confezione non sono presenti altri cavi, nemmeno il cavo aux.

Come connettere il JBL Boombox 2 al telefono?

È molto semplice, ti basterà seguire questa piccola guida:

  • Accendi l’altoparlante attraverso l’apposito pulsante
  • Premi il pulsante con il logo Bluetooth
  • Vai nelle impostazioni bluetooth del tuo telefono e una volta trovata la tua cassa clicca connetti.

App JBL

Il JBL Boombox 2 è compatibile con l’applicazione JBL Connect, disponibile gratuitamente sia per dispositivi Android e IOS.

Potrai utilizzarla per configurare il tuo speaker e accedere a numerose impostazioni, infatti potrai alternare le modalità Indoor e Outdoor o Party e Stereo (solo se hai abbinato altri diffusori JBL).

Inoltre, il JBL Connect ti consentirà di collegare in modalità wireless oltre 100 altoparlanti contemporaneamente, così da sfruttare al massimo la modalità party.

Se disponi di due speaker Boombox 2, potrai impostarne uno come canale sinistro e l’altro come canale destro.

Qualità Audio

Recensione JBL Boombox 2

Il JBL Boombox 2 è un ottima cassa bluetooth che offre una risposta in frequenza pari a 50-20000 Hz e una potenza di 80W (2X40W).

All’interno come ho già detto utilizza due woofer da 4 pollici e due tweeter da 20 mm, che offrono un suono potente e dettagliato tipico di JBL.

Come al solito ho provato a riprodurre le mie playlist di test e ho notato che presenta dei bassi estremamente potenti rispetto alla sua maggior parte dei rivali, ciò contribuisce a rendere la riproduzione vivace e divertente.

Devo dire che il Boombox 2 è estremamente rumoroso, così forte che ho dovuto testarlo in un parco, in modo da non disturbare i miei vicini di casa.

Tutto sommato hanno una qualità audio cristallina con alti chiari, medi e bassi dettagliati e profondi.

Per una qualità audio maggiore si consiglia di utilizzare programmi o applicazioni che riproducono fedelmente tutti i brani, io consiglio personalmente Amazon Music.

Confezione

All’interno della confezione troverai:

  • Cassa JBL Boombox
  • Cavo di  ricarica
  • Manuali

Caratteristiche

  • Dimensioni: 46 x 20 x 25 cm.
  • Peso: 5,9 kg.
  • Autonomia: 24h.
  • Potenza: 80W.
  • Microfono: Si.
  • Batteria: 10000 mah.
  • Impermeabilità: IPX7.

Conclusione Recensione JBL Boombox 2

Bene, siamo arrivati alla fine di questa recensione, posso dire che il JBL Boombox 2 è ufficialmente la cassa bluetooth più potente che abbia mai provato, infatti offre delle ottime prestazioni acustiche con un suono vivace e potente.

Ha una buona qualità costruttiva, con un certificazione IPX7, ciò lo rende perfetto per animare delle feste in piscina.

Pro
  • Design
  • Connettività
  • Qualità audio
  • Potenza
Contro
  • Ingombrante
  • Prezzo

Articoli Simili

Lascia un commento

sei + undici =