Quanti Watt amplificatore per Chitarra?

quale amplificatore scegliere per iniziare

Quanti Watt amplificatore per Chitarra?

Benvenuto in questo nuovo articolo dove scopriremo insieme quanti watt deve avere un amplificatore per chitarra.

Gli amplificatori per chitarra sono disponibili in molte forme e dimensioni diverse, per principianti scegliere un amplificatore con il giusto numero di watt può creare parecchia confusione.

Quanti Watt deve avere un amplificatore per Chitarra?

quanti watt deve avere un amplificatore per chitarra

Non esiste una risposta esatta, molti dicono almeno 350W, ma dipende dalle tue esigenze e preferenze.

Ad esempio i chitarristi da camera da letto hanno esigenza diverse da professionisti che suonano sul palco.

Ad esempio gli amplificatori per uso domestico devono suonare bene a bassi livelli di volume e non occupare molto spazio.

Se non lo sai, gli amplificatori per chitarra più utilizzati negli studi di registrazione sono spesso unità piccole a basso wattaggio.

Amplificatore a Valvole v Stato Solido

Se non lo sai esistono diversi tipi di amplificatori, ad esempio gli amplificatori a valvole si basano su una tecnologia antica venivano utilizzato in molti dispositivi elettronici come televisori e radio.

Le valvole devono essere sostituite ogni tanto, infatti si guastano e richiedono una manutenzione regolare.

Molti grandi musicisti e professionisti per i lori amplificatori per chitarra preferiscono utilizzare degli amplificatori a valvole, ma se non sei un professionista o non hai un grosso budget a disposizione ti consiglio vivamente degli amplificatori a stato solido.

I principali vantaggi di un amplificatore a stato solido sono la durata e l’affidabilità, infatti conosco diversi musicisti che possiedo ancora amplificatori da quasi 10 anni.

amplificatori a valvole

Quale amplificatore per iniziare?

Per iniziare ti consiglio di scegliere un amplificatore a stato solido non troppo costoso o anche un amplifcatore combo.

Cosa sono gli amplificatori combo?

amplificatori a stato solido

Sono degli amplificatori che combinano gli altoparlanti con il preamplificatore e l’amplificatore di potenza.

Il preamplificatore modella il suono della chitarra e l’amplificatore invia il suono agli altoparlanti.

Mi raccomando se è il tuo primo amplificatore, sappi non è necessario sopratutto se stai per iniziare spendere migliaia di euro.

Se vuoi approfondire meglio questo argomento ti consiglio di leggere l’articolo “Migliori Amplificatori Chitarra“.

Se sei proprio indeciso se scegliere un amplificatore a stato solido o un amplificatore a valvole ecco cosa devi sapere:

  • Gli amplificatori a valvole sono noti per un suono migliore
  • Gli amplificatori a stato solido sono più affidabili e durevoli
  • Gli amplificatori a valvole sono generalmente più potenti degli amplificatori a stato solido anche se hanno la stessa potenza

Quanto costa amplificatore per chitarra?

quanti watt amplificatore chitarra

Gli amplificatori per chitarra di solito costano tra i 100 – 200€ per i principianti, invece gli amplificatori a valvole di solito costano tra 500 – 3000€, mentre degli amplificatori a stato solido di buona qualità costano tra i 200 – 1500€.

Conclusione Quanti Watt amplificatore per Chitarra?

Bene, siamo arrivati alla fine di questo articolo dove abbiamo scoperto insieme quanti watt deve avere un amplificatore per chitarra.

Come detto prima non esiste una risposta esatta, essendo che dipende molto dall’utilizzo che nei fai.

Quanti Watt deve avere un amplificatore chitarra
Sending
User Review
5 (1 vote)

Lascia un commento

dodici − 8 =