HomeCasseMigliori Schede Audio:I 9 Best Buy del 2020!

Migliori Schede Audio:

I 9 Best Buy del 2020!

Migliori Schede Audio

Benvenuto, in questo nuovo articolo dove parleremo insieme delle migliori schede audio, che sono un componente fondamentale se stai cercando di produrre della musica in modo professionale dal tuo computer.

Cos'è una scheda audio?

É un componente il cui compito è quello di trasformare il segnale audio da analogico a digitale o viceversa, in seguito l’audio viene riprodotto da delle casse.

Come sicuramente sai, anche il tuo computer è dotato di una scheda audio interna, ma ovviamente ha dei limiti essendo di bassa qualità, come ad esempio che non potrai registrare strumenti musicali esterni o utilizzare microfoni da studio.

Una scheda audio esterna ti permette di ottimizzare i segnali audio che entrano ed escono dal tuo computer, di collegarci più dispositivi come: delle casse, cuffie, microfoni, tastiere e vari strumenti musicali.

Inoltre pochi lo sanno, ma utilizzando uno scheda audio esterna professionale riuscirai a preservare la CPU del tuo computer, in poche parole ridurrai lo sforzo della CPU.

Essendo la scheda audio il cervello del tuo sistema di produzione musicale, ti consiglio di non risparmiare su essa,  infatti una buona scheda audio ti durerà anni e ti aiuterà a lavorare meglio.

Come scegliere la tua nuova migliore scheda audio per pc?

Facciamo un po’ di teoria, la scheda audio trasforma il segnale audio da analogico a digitale o viceversa, ciò che compie questa trasformazione è un chip chiamato DAC (da digitale a analogico) e ADC (da analogico a digitale).In poche parole questi componenti sono fondamentali e quindi devono essere di buona qualità, in modo da ottenere una migliore qualità del suono.

Di seguito ti elencherò i principali fattori che devi considerare prima di acquistare la tuo nuova migliore scheda audio esterna:

  • Tipologia
  • Porte
  • Compatibilità
  • Prestazioni

Tipologia

Prima di scegliere la tua nuova scheda audio devi scegliere il suo formato, cioè interna o esterna?

Migliori Schede Audio Interne

Come dice il nome, sono posizionate all’interno del tuo computer, quindi ti permetteranno di risparmiare molto spazio sulla tua scrivania.

Ma non finisce qui, le schede audio interne a suo volta possono essere suddivise in due piccole sottocategorie.

Schede audio integrate: principalmente sono quelle che ti trovi istallate sulla scheda madre appena compri il tuo computer.Purtroppo essendo pre istallate non offrono una buona qualità audio, quindi le consiglio solamente ai principianti o per esigenza di base.

Schede audio PCI e PCLE: il nome di queste due sottocategorie deriva dal tipo di connessione con cui comunicano alla scheda madre del tuo computer.Rispetto alle precedenti offrono una qualità audio migliore e riescono a gestire senza problemi numerosi canali audio contemporaneamente, ma purtroppo sono molto costose infatti vengono usate molto poco.Quindi mi sento di consigliarle solo per chi ne farebbe un uso molto professionale e ha una grande disponibilità economica.

Migliori Schede Audio Esterne

Sono delle periferiche da posizionare al esterno della scocca del tuo computer, con cui comunicheranno tra di loro attraverso un cavo.

Anche loro si dividono in sottocategorie dove la principale differenza è il tipo di connessione: USB, FireWire, Thunderbolt e PCIE.

  • USB: sicuramente sono le schede audio esterne più comuni, perché al giorno d’oggi tutti i computer hanno una porta USB e di solito tendono ad essere più economiche.La maggior parte di questi modelli non necessita neanche di essere collegate ad una presa elettrica, ma utilizzano direttamente l’USB come fonte di alimentazione.Da questa scheda audio non ti puoi aspettare risultati molto professionali, ma mediocri.
  • FireWire: le schede audio di questo tipo stanno sempre di più svanendo, nonostante rispetto alle USB garantiscono prestazioni audio migliori, ma ad un costo più alto.Inoltre rispetto alle USB necessitano di essere collegate alla rete elettrica per funzionare.
  • Thunderbolt: questo tipo di schede audio si utilizza principalmente con dispositivi Apple, ma certe volte sono compatibili anche con Windows.Hanno un costo medio e offrono delle buone prestazioni (migliori rispetto alle USB).
  • PCIE: è uno standard ben utilizzato da molti professionisti, perché offre delle migliori prestazioni dal punto di vista di processing e trasferimento dati.

Porte

La maggior parte di schede audio sono dotate differenti modi di connessione, la quantità di ciò varia in base alla scheda e alle dimensioni.

In quasi ogni scheda audio troviamo questi tre ingressi:

  • Mic: che permettere di collegare un microfono alla scheda audio.
  • Ottico: è come se fosse un ingresso digitale e richiede l’aggiunta di un preamplificatore microfonico esterno.
  • Line: offre la possibilità di aggiungere un preamplificatore.

Infatti in input troviamo di solito gli ingressi: Jack, XLR, RCA, e S/PDIF.Invece in uscita troviamo lo Stereo Out, Cuffie e qualche volta anche MIDI e Optical.

Compatibilità

La maggior parte di schede audio sono compatibili con tutti i principali sistemi operativi, come ad esempio Mac e Windows.Ma bisogna controllare l’ultima volta che sono stati aggiornati i driver.

Infatti una scheda audio di ultima generazione necessità aggiornamenti continui che ne permettono l’utilizzo, invece una scheda audio “vecchia” potrebbe non essere compatibile con le ultime versioni.

Inoltre, un altra cosa importante da verificare prima di acquistare la tua nuova scheda audio fiammante, è verificare che sia compatibile con la DAW che utilizzi, in genere la maggior parte di schede audio sono compatibili con le principali DAW tra cui: (Logic Pro X, Ableton Live, Cubase, Pro Tools, Reaper, Fl Studio e Studio One).

Prestazioni

La qualità del suono di una scheda audio è possibile misurarla in differenti modi, qui di seguito trovi alcuni dei fattori più importanti da considerare.

  • Canali: quasi tutte le schede audio supportano sistemi 5.1, ma se vuoi un’esperienza sonora ancora migliore ti consiglio il 7.1.Ovviamente è necessario che le tracce siano registrate con questi canali.
  • Frequenze: nelle schede audio esiste la frequenza di campionamento che di solito varia nella maggior parte dei casi dai 192 KHz ai 24 bit.

Migliori Schede Audio del 2020

Bene, dopo averti spiegato alcuni concetti tecnici e dato dei consigli per scegliere al meglio la tua nuova scheda audio.Possiamo iniziare parlare delle migliore schede audio.

Prodotto
Miglior Prezzo
Focusrite 2nd generazione audio interface 2 in / 4 out USB, Scarlett 2i4 Seconda generazione
Native Instruments KA6 Komplete Audio 6
Miglior Acquisto
INTERFACCIA AUDIO ARTURIA AUDIOFUSE GRAY
Id22 AUDIENT - INTERFACCIA AUDIO USB
Titolo
Focusrite Scarlett 2i4
Native Instruments Komplete Audio 6
Arturia Audio Fuse Space Grey
Audient iD22
Prime
-
-
Prezzo
155,00 EUR
221,11 EUR
479,00 EUR
400,00 EUR
Miglior Prezzo
Prodotto
Focusrite 2nd generazione audio interface 2 in / 4 out USB, Scarlett 2i4 Seconda generazione
Titolo
Focusrite Scarlett 2i4
Prime
Prezzo
155,00 EUR
Prodotto
Native Instruments KA6 Komplete Audio 6
Titolo
Native Instruments Komplete Audio 6
Prime
Prezzo
221,11 EUR
Miglior Acquisto
Prodotto
INTERFACCIA AUDIO ARTURIA AUDIOFUSE GRAY
Titolo
Arturia Audio Fuse Space Grey
Prime
-
Prezzo
479,00 EUR
Prodotto
Id22 AUDIENT - INTERFACCIA AUDIO USB
Titolo
Audient iD22
Prime
-
Prezzo
400,00 EUR

Focusrite Scarlett 2i4 (2nd generazione)

Migliori Schede Audio

Come puoi vedere dal immagine la Focusrite Scarlett 2i4 appartiene alla categoria delle schede audio esterne USB, dotata di 2 ingressi e 4 uscite, 2 pre-amplificatori e 4 output audio.

Fra le tante funzioni presenta diversi indicatori a Led che ne facilitano l’utilizzo sopratutto in ambienti bui, una gamma maggiore di 105 db, una USB a 24 bit/192KHz, Pad da 10 db e 2 connettori d’ingresso; per un peso di soli 890g.

Un’altra caratteristica molto comoda, è l’alimentazione attraverso cavo USB che ti permetterà di non aver bisogno di un’alimentatore esterno.

Questa scheda audio la consiglio a chi non vuole spendere troppi soldi e quindi sta cercando un prodotto di fascia media.

Questo sistema fa parte della mia lista di migliori schede audio.

Focusrite Clarett 2 Pre

Migliori Schede Audio 2020

La Focusrite Clarett 2 Pre è una scheda audio Thunderbolt con 10 ingressi e 4 uscite.Offre una delle migliori conversioni digitali con un livello di latenza di 1 ms, così basso da poter utilizzare i plug-in durante il monitoraggio delle registrazioni.

Il pannello frontale ospita due ingressi analogici mic / linea / strumento, oltre a un ingresso digitale ottico ADAT a 8 canali, mentre accanto alla porta Thunderbolt sul retro ci sono quattro uscite di linea e porte MIDI In e Out a 5 pin.

L’applicazione Focusrite Control in dotazione consente il patching di ingressi, uscite e la configurazione delle impostazioni di monitoraggio a canale. Inoltre, è disponibile una raccolta di plugin di Focusrite e Softube.

Risulta molto semplice e rapida da utilizzare quotidianamente anche per processi complessi.

Universal Audio Apollo Twin DUO USB

Migliori Schede Audio

L’Universal Audio Apollo Twin è una scheda audio esterna di fascia alta, infatti ha un costo inferiore agli 800€, ma offre prestazioni audio di ottimo livello.

Disponibile in due versioni: Apollo Twin Usb che può essere utilizzata solamente su Windows, mentre l’Apollo Twin  Thunderbold per Mac, entrambe le versioni presentano 2 ingressi e 2 uscite.Infatti ciò può essere uno svantaggio se disponi di entrambi, perché dovrai acquistarne due.

Realizzata con un telaio in alluminio e acciaio che li dona solidità, nella parte posteriore sono presenti due porte di ingresso micr/line, due prese line out da 1/4 di pollice, ingresso ottico e Porta USB.

Una volta acquistata, riceverai anche il software Console 2, che consente di tracciare e monitorare l’elaborazione dei plug-in e accedere a varie funzioni e impostazioni.

Akai Eie Pro

Migliori Schede Audio 2020

L’Akai Eie Pro è una scheda audio per dispositivi Apple e Windows, dispone di ottimi pre-microfonici e convertitori A/D-D/A.Dotata di 4 ingressi con connettore combo, un potenziometro per il guadagno, uno switch per impostare il tipo di sorgente input e l’alimentazione phantom.

Nella parte posteriore, sono presenti diversi ingressi per il collegamento di eventuali hardware esterni e quattro uscite per collegare set multipli di diffusori.

Oltre al solito connettore USB che permette il collegamento con il tuo computer, sono disponibili altre tre porte USB.In modo da connetterci dischi rigidi esterni o altri strumenti. 

Native Instruments Komplete Audio 6

Migliori Schede Audio Pc

La Native Instruments Komplete Audio 6, è una scheda audio esterna molto portatile, adatta anche per un uso con laptop.

Il suo punto di forza principale sono i sei ingressi e le uscite che non necessitano di un’alimentazione esterna.Dotata di quattro uscite bilanciate da 1/4 e quattro entrate tramite jack.

Adatta per registrare, ascoltare e riprodurre musica a bassa latenza, i due ingressi microfonici sono dotati di preamplificatori e i convertitori forniscono un suono pulito e preciso.

Una volta acquistata, riceverai anche il software Komplete Elements, che è una suite preimpostata di plug-in da 1.000 suoni e strumenti di registrazione.

Questo sistema fa parte della mia lista di migliori schede audio.

Arturia Audio Fuse Space Grey

Migliori Schede Audio Interne

L’ Audio Fuse Space Grey è una scheda audio molto rivoluzionaria, infatti è dotata di preamplificatori e convertitori analogico-digitali di ultima generazione, infatti offrono un ottima qualità di conversione.Inoltre è compatibile sia con dispositivi IOS e Windows.

Le principiali operazioni come ad esempio: la regolazione del guadagno di un canale o i vari switch tra monitor, risultano istantanee.

A livello di design non è male grazie anche a tutti quei Led che la circondano, nella parte anteriore troverai tutti i principali ingressi, sul retro invece tutte le uscite.

Questo sistema fa parte della mia lista di migliori schede audio.

Antelope Audio Zen Tour

Migliori Schede Audio Esterne

L’ Antelope Audio Zen Tour è una scheda audio di qualità elevata (tra le migliori in circolazione), presenta numerose capacità di moderazione del hardware.

Rispetto alle solite schede audio è molto più potente, infatti permette delle elaborazioni a latenza zero e offre una qualità audio incredibile.

A livello di design è molto piccola quindi potrai portartela in giro con te inoltre è come piace a me, cioè piena di luci e display che ne facilitano l’utilizzo.

Ha un touchscreen piccolo, ma funzionale che consente di accedere a tutte le funzioni di base dell’unità come: guadagni in ingresso, livelli delle cuffie e talkback, accessibili direttamente tramite i pulsanti sul pannello frontale.

Antelope Discrete 4

Migliori Schede Audio PC

L’Antelope Discrete 4 è una scheda audio che punta sull’unione di una circuitazione analogica con un processo digitale di alto livello, che permette di sfruttare il modeling dei dispositivi.

Dotata di quattro preamplificatori in ingresso con circuito a 6 transistor ciò permette una conversione di 121dB ed un clocking molto preciso.

Con questa piccola interfaccia potrai realizzare uno studio di alto livello, ma per far ciò preparati ad aprire il portafoglio.

Audient iD22

Migliori Schede Audio 2020

L’ iD22 è una scheda audio USB di alta qualità composta da due ingressi e sei uscite, è in grado di trasformare il tuo sistema DAW in un sistema di recording completo grazie alla possibilità di connettere direttamente i tuoi microfoni, computer e monitor.É pensata per offrire dettagli e profondità sia nelle fasi di tracking che di mixing.

Dotata di una cassa in alluminio molto solida con piedini in gomma che la mantengono stabile sulla scrivania, il pannello superiore presenta i vari controlli per i due preamplificatori e una serie di funzioni per il controller del monitor.

I potenziometri nel controllo si percepiscono solidi e lisci, con tacche di posizione e linee guida per aiutare ad abbinare le posizioni di guadagno del preamplificatore. 

Sul pannello posteriore dell’ID22 ci sono due ingressi combinati, un ingresso strumento alternativo sul canale 2, punti di inserimento bilanciati, quattro uscite di linea e una presa per cuffie. È disponibile I / O ottico digitale, situato accanto al connettore USB e a una presa per l’alimentazione esterna.

Il processo di configurazione è semplice e veloce.

Questo sistema fa parte della mia lista di migliori schede audio.

Migliori Schede Audio

L’ Apollo Twin MkII è una scheda audio in grado di migliorare la qualità audio grazie ad un ottima conversione A/D e D/A.Grazie a ciò, si ottiene una nitidezza, profondità e accuratezza nelle registrazioni.

É un’interfaccia dotata di 2 ingressi e 6 uscite con funzionalità 24-bit / 192kHz.Compatibile sia con dispositivi IOS e Windows, potrai collegarla sia al tuo Mac o PC tramite Thunderbolt, ma per farla funzionare dovrai collegarla a una presa elettrica.

Il pannello posteriore e il bordo anteriore ospitano due ingressi combinati Mic / Line, un ingresso per chitarra Hi-Z da un quarto di pollice, jack di uscita, stereo S / Uscita PDIF, uscita cuffie e una porta TOSLINK per l’aggiunta di un massimo di otto ingressi analogici tramite ADAT. 

Presonus Quantum 2

Migliori Schede Audio

La Presonus Quantum 2 è una scheda audio dotata di quattro ingressi mic/line combo, ciascuno dotato di preamplificatore XMAX controllato digitalmente e con alimentazione phantom da 48V, è in grado di funzionare fino a 192kHz per registrazioni e mix di elevata qualità.

Questa scheda audio è stata pensata per non generare latenza, infatti utilizza la Thunderbolt che offre un ottimo rapporto di preamplificazione.

Motu 624 AVB

Migliori Schede Audio

La Motu624 AVB è una scheda audio dotata di convertitore ESS Sabre32, infatti offre un ottima qualità analogica in grado di trasformare il tuo PC in sistema audio a 24 bit/192 kHz.

In grado di connettersi sia a computer IOS che Windows, grazie al utilizzo della Thunderbolt, dotata di USB 3.0 ad alta velocità e AVB Ethernet.

Dotata di 8 canali analogici I/O, inclusi due input microfonici e uscite dedicate, il tutto unito all’ADT ottico digitale, per un totale di 32 canali audio simultanei.

Migliori Schede Audio

Bene, siamo giunti alla fine di questo articolo, ma prima di lasciarti volevo darti degli ultimi consigli per scegliere al meglio la tua nuova scheda audio.Non badare al estetica di essa, ma pensa soltanto alla qualità audio e preparati a sborsare un po’ di soldi perché la qualità si paga.

Personalmente le mie migliore schede audio sono:

Prodotto
Miglior Prezzo
Focusrite 2nd generazione audio interface 2 in / 4 out USB, Scarlett 2i4 Seconda generazione
Native Instruments KA6 Komplete Audio 6
Miglior Acquisto
INTERFACCIA AUDIO ARTURIA AUDIOFUSE GRAY
Id22 AUDIENT - INTERFACCIA AUDIO USB
Titolo
Focusrite Scarlett 2i4
Native Instruments Komplete Audio 6
Arturia Audio Fuse Space Grey
Audient iD22
Prime
-
-
Prezzo
155,00 EUR
221,11 EUR
479,00 EUR
400,00 EUR
Miglior Prezzo
Prodotto
Focusrite 2nd generazione audio interface 2 in / 4 out USB, Scarlett 2i4 Seconda generazione
Titolo
Focusrite Scarlett 2i4
Prime
Prezzo
155,00 EUR
Prodotto
Native Instruments KA6 Komplete Audio 6
Titolo
Native Instruments Komplete Audio 6
Prime
Prezzo
221,11 EUR
Miglior Acquisto
Prodotto
INTERFACCIA AUDIO ARTURIA AUDIOFUSE GRAY
Titolo
Arturia Audio Fuse Space Grey
Prime
-
Prezzo
479,00 EUR
Prodotto
Id22 AUDIENT - INTERFACCIA AUDIO USB
Titolo
Audient iD22
Prime
-
Prezzo
400,00 EUR

Articoli Simili

Summary
Review Date
Reviewed Item
Migliori Schede Audio:I 9 Best Buy del 2020!
Author Rating
51star1star1star1star1star
Categorie: Casse

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

undici + sette =